Venerdì 24 marzo RTO con Daniele Doveri

Sarà Daniele Doveri di Roma 1 l’arbitro nazionale l’ospite della Sezione AIA di Locri nel quadro delle visite volute dalla Presidenza AIA, Marcello Nicchi, per avvicinare i vertici arbitrali alla periferia. Venerdì 24 marzo 2017 i fischietti locresi avranno così modo di conoscere e confrontarsi durante la Riunione Tecnica Obbligatoria con un arbitro di Serie A già dal 2011.

Inoltre Daniele Doveri ha dato anche la disponibilità ad effettuare una seduta di allenamento con tutti gli arbitri locresi presso il Polo di allenamento sezionale.

Soddisfazione da parte del Presidente Roberto Rispoli con la sezione di Locri che ha così modo di vivere un’esperienza unica e formante grazie alla presenza di un fischietto che ha già diretto quasi 100 gare nella massima serie nazionale.

Preparazione Atletica: inizio fissato il 25 luglio

Raduno

E’ fissata al 25 luglio 2016 la data di inizio della preparazione atletica in vista della nuova stagione sportiva. Il Responsabile sezionale, Najib Lafandi, ha convocato tutti gli associati presso lo Stadio “F. Raciti” di Siderno, Polo di allenamento di Siderno.

Gli allenamenti, che si terranno dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 19:00, saranno tenuti dal prof. Ilario Capocasale.

Istituito il nuovo Consiglio Direttivo Sezionale

E’ stato istituito il nuovo Consiglio Direttivo Sezionale che durerà in carica fino alle prossime elezioni. Il Presidente Roberto Rispoli ha così formato la sua squadra dirigenziale, assegnando le seguenti cariche:

  • VicePresidente: Anselmo Scaramuzzino
  • Segretario / Resp. C5: Francesco Carbone
  • Cassiere: Andrea Calabrese
  • Consigliere / Resp. OA: Giovanni Raschillà
  • Consigliere / Resp. 2^, 3^ cat. e Amatori: Antonio Mulè
  • Consigliere / Resp. SGS: Domenico Brugnano
  • Consigliere / Resp. Corso Arbitri: Giuseppe Rispoli
  • Consigliere / Collab. SGS: Emanuele Franco
  • Consigliere / Resp. Codice Etico: Antonio Cutugno
  • Consigliere Componente: Rosario De Domenico
  • Responsabile Preparazione Atletica: Najib Lafandi

A questi si affiancano i seguenti collaboratori:

  • Resp. c/o il Giudice Sportivo Locale: Marcello Pezzano
  • Collab. Segreteria Sezionale: Domenico Pelle
  • Resp. Sede Sezionale: Francesco Scarfò
  • Resp. Sez. Informatica: Michele Rispoli

Alla nuova squadra dirigenziale si augura buon lavoro!

“Legalità in gioco”: le foto

Gianluca Sacchi in visita alla Sezione di Locri

Nel quadro delle visite volute dalla Presidenza AIA, Marcello Nicchi, per avvicinare i vertici arbitrali alla periferia, mercoledì 27 gennaio 2015 presso i locali sezionali dell’Associazione Italiana Arbitri di Locri si è tenuta la Riunione Tecnica Obbligatoria con ospite sorteggiato il collega Gianluca Sacchi della sezione di Macerata, inserito nell’organico della CanB, ma che vanta già una presenza nella massima serie nazionale.

La riunione ha visto la partecipazione massiccia degli associati locresi, che hanno riempito l’intera sala, nonché del componente CRA Calabria Mimmo Archinà e del presidente regionale Stefano Archinà.

Già nel pomeriggio gli associati hanno avuto modo di conoscere il fischietto marchigiano presso il Polo di Siderno, con il quale hanno svolto un brillante allenamento, guidato dallo stesso Sacchi, che si è dimostrato fin da subito disponibile nonché entusiasta di questa prospettiva che si è poi concretizzata.

Quindi nel tardo pomeriggio la riunione presso i locali sezionali, con l’esperienza, il racconto e la formazione di Gianluca Sacchi incentrata soprattutto sul briefing di inizio gara, ma principalmente sul talento personale, che va coltivato quotidianamente. La sua chiarezza nell’esposizione ha coinvolto tutti i ragazzi in sala, che hanno chiuso la riunione con un fragoroso applauso e con una bagaglio personale ancora più ricco.

Molto soddisfatto della presenza di Gianluca Sacchi, per il quale sono state spese parole di elogio e di ringraziamento soprattutto per le sue qualità umane, nonché per la cospicua partecipazione di associati alla serata, è stato il presidente sezionale Roberto Rispoli, che ha sottolineato la bontà a l’importanza di questa iniziativa, che ha preso piede qualche anno fa e che oggi appare prassi consolidata, con tutte le Sezioni italiane che attendono con fermento questo appuntamento.

Da segnalare anche la presenza di Vincenzo Spasari, ex assistente della sezione di Soverato, con il quale Sacchi ha coltivato un’amicizia sin dai tempi della CAI. Questo testimonia come l’AIA mette in rete e fa nascere amicizie geograficamente trasversali, ma anche il grande spessore morale di Sacchi, capace di non dimenticare chi lo ha accompagnato nell’avventura che porta tra le stelle del calcio.

La visita di Gianluca Sacchi si è chiusa con una cena insieme agli associati, che hanno voluto così concludere in bellezza una grande giornata di sport e di crescita personale, regolamentare e associativa.

Un ringraziamento a Gianluca Sacchi per la disponibilità dimostrata e un grosso in bocca al lupo per la sua carriera arbitrale.

Tutto pronto per il Torneo di Calciotto

La Sezione Aia di Locri ha organizzato per il 27 dicembre 2015 la seconda edizione del torneo di Calciotto intersezionale che si svolgerà presso il Centro Sportivo “Mediterraneo” di Siderno.

La struttura ospiterà gli incontri del torneo che si svolgerà con un girone unico a sei squadre e poi le fasi finali che determinerà la vincente di questa seconda edizione.

Al torneo locrese prenderanno parte, oltre ovviamente la sezione di Locri, anche le sezioni Aia di Reggio Calabria, Soverato, Catanzaro, Paola e Cosenza.

E’ possibile visionare e scaricare il calendario della manifestazione cliccando sulla parola “calendario”.

Iniziata la nuova stagione sportiva

La Sezione AIA di Locri ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione sportiva con l’avvio della preparazione atletica che ha avuto inizio lunedì 20 luglio e che si protrarrà anche per tutto il mese di agosto.

Un passaggio fondamentale per arrivare allenati ai test atletici di idoneità (che si svolgeranno in date differenti a seconda delle categorie di appartenenza), ma soprattutto per essere in condizioni atletiche ottimali per l’inizio delle competizioni ufficiali. Questo è quanto viene richiesto dall’AIA Nazionale, questo è quanto richiede lo standard di adeguamento per un arbitro moderno e al passo coi tempi. Un arbitro allenato è mentalmente fresco, quindi ha maggiore probabilità di essere posizionato in maniera ottimale e vicino l’azione di gioco. Quindi la sua credibilità e la sua conduzione della gara acquisisce sicuramente maggiore rilevanza.

Partendo da questi presupposti, un nutrito gruppo di arbitri appartenenti alla sezione di Locri, si sono dati appuntamento presso lo Stadio “F. Raciti” di Siderno (polo di allenamento sezionale ufficiale) per poter svolgere il percorso di preparazione atletica, guidati dal riconfermatissimo  professor Ilario Capocasale.

Dopo il saluto iniziale da parte del Presidente sezionale, Roberto Rispoli, che ha dato il benvenuto soprattutto ai ragazzi dell’ultimo corso, gli arbitri hanno iniziato a sudare sotto il sole e con un caldo soffocante. Condizione che si porteranno dietro fino a fine agosto. Ma dati gli ottimi risultati raggiunti nella stagione appena conclusasi l’auspicio non può che essere quello di conquistare gli stessi obiettivi.